Giorno della Memoria 2018

Attraverso la mia esperienza di perseguitata razziale durante il fascismo voglio invitare i giovani a conoscere la Storia e la Costituzione nata dalla Resistenza per evitare il ripetersi dei razzismi del passato e dei tristi episodi a cui assistiamo nell’oggi. Desidero invitarli a considerare tutte le diversità come valori, a considerare che le ideologie razziali del passato riproducono oggi le stesse conseguenze anche oggi. Ripudiare l’intolleranza verso i diversi è il compito che nuovamente ci attende. Forti della memoria del passato e dei principi fermi che la nostra Costituzione esprime.

Lia Finzi

Tra le numerose iniziative nell’ambito del Giorno della Memoria l’ANPI Sette Martiri presenta al pubblico un progetto di educazione alla Storia, alla Costituzione che coinvolgerà cinque istituti scolastici veneziani.

Il progetto verrà presentato ufficialmente il 23 gennaio in una conferenza all’Ateneo Veneto, nella Sala Tommaseo, ne esporranno le linee guida il Presidente della nostra sezione, Gianluigi Placella, e partendo dalla sua testimonianza personale la Presidentessa emerita, Lia Finzi. Un inquadramento storico verrà offerto dall’intervento conclusivo di Simon Levis Sullam, professore associato di Storia Contemporanea all’Università Ca’ Foscari.

La cittadinanza è invitata a partecipare.


Scarica il volantino in pdf.

Scarica il pieghevole: fronte retro.

Segui l’evento su FB.

Le iniziative Iveser per il Giorno della Memoria.


Lia Finzi

Gianluigi Placella

Simon Levis Sullam

 

 

 

 

 


Condividi!