Ancora una volta non si tratta di “goliardate”

Ancora una volta non si tratta di “goliardate” ma di passi meditati per spacciare come cosa ordinaria e lecita la rievocazione di simboli e figure di un regime criminale. Queste esibizioni in Italia sono reato e certamente la magistratura farà la sua parte. Ma nello stesso momento in cui, come cittadini e come rappresentanti dell’Anpi, Leggi di piùAncora una volta non si tratta di “goliardate”[…]

ANPI 7 Martiri supporta il presidio antifascista domenica 18 febbraio

La Sezione Anpi “Sette Martiri” apprezza e condivide ogni iniziativa di militanza antifascista soprattutto se proveniente da giovani cittadini, perché su di essi investe i suoi sforzi per ricordare il significato della Costituzione nata dalla Lotta di Liberazione. Il richiamo allo spirito di Macerata dell’appello del Centro sociale Morion e quindi a comportamenti ispirati alla Leggi di piùANPI 7 Martiri supporta il presidio antifascista domenica 18 febbraio[…]

Il nostro dissenso per la sospensione della manifestazione a Macerata

La Sezione “Sette Martiri” di Venezia esprime la sua preoccupazione ed il suo dissenso verso la decisione di annullare la manifestazione antifascista a Macerata, mentre Forza Nuova ci sarà anche perché, da fascista, non ha lo stesso rispetto per le istituzioni repubblicane di chi in esse pienamente si riconosce. Riteniamo inoltre, che la strage di neri in cui Leggi di piùIl nostro dissenso per la sospensione della manifestazione a Macerata[…]

Comunicato di solidarietà al Tuttinpiedi

L’Anpi, Sezione Sette Martiri di Venezia, esprime la sua solidarietà al collettivo Tuttinpiedi per la violenta intimidazione cui è stato fatto oggetto nella notte di Capodanno. Un attacco che colpisce il sentire solidale dell’intera città. E’ una provocazione inaccettabile per l’intera comunità democratica che è tenuta a rispondere compatta. Troppo ricorrentemente episodi di prevaricazione violenta Leggi di piùComunicato di solidarietà al Tuttinpiedi[…]

Comunicato sui fatti di Como

La Sezione “Sette Martiri” di Venezia esprime la sua solidarietà ai cittadini della rete “Como senza frontiere”, per l’abuso intimidatorio da parte dei componenti del Veneto Fronte Skinheads di cui sono state vittime. E condivide l’appello di tante associazioni e cittadini democratici alle Istituzioni perché, le leggi che vietano il riproporsi di manifestazioni fasciste, si Leggi di piùComunicato sui fatti di Como[…]

28 gennaio – L’ANPI 7 Martiri a Castello

                    Per gennaio vi vogliamo segnalare una novità: sabato 28 il direttivo della nostra sezione tornerà a riunirsi per una volta a Castello anziché nella nuova sede in Calle Cavalli. Saremo infatti presso la sede della Società di Mutuo Soccorso Carpentieri e Calafati in Calle San Gioachin, Castello 450, che ci Leggi di più28 gennaio – L’ANPI 7 Martiri a Castello[…]

Delfino “Gastone” Pedrali è andato avanti

Giovanissimo, appena sedicenne, partecipò alla lotta partigiana a Venezia. Con altri coetanei e sotto la guida del commissario politico Giuseppe Turcato “Marco”, Pedrali  combatté all’interno della Brigata Garibaldi “F. Biancotto” del Corpo Volontari della Libertà,  contribuendo con coraggio e determinazione alla lotta contro il nazifascismo e alla liberazione della città di Venezia. Tra le iniziative della “Biancotto”, oltre Leggi di piùDelfino “Gastone” Pedrali è andato avanti[…]

IL CANSIGLIO NON E’ IN VENDITA

Per quello che ha rappresentato nel settembre del 1944, il comprensorio del Cansiglio è particolarmente caro al cuore dei Partigiani. Nel condividere l’obiettivo di mantenere bene comune l’intero territorio secondo le indicazioni dell’articolo 9 della nostra Costituzione, l’Anpi Sezione 7 Martiri di Venezia aderisce alla manifestazione di giovedì 30 giugno al Palazzo Ferro-Fini a sostegno Leggi di piùIL CANSIGLIO NON E’ IN VENDITA[…]

Ci uniamo all’indignazione espressa dall’ANPI di Mestre

Il Direttivo della Sezione Anpi 7 Martiri di Venezia si associa alla indignazione dei compagni di Mestre. Chiediamo al Sindaco di intervenire a correzione di una decisione sicuramente superficiale ed improvvida degli uffici competenti che contraddice le sue dichiarazioni di rispetto e devozione alla Costituzione Italiana più volte esternate anche nella recente festa della Liberazione Leggi di piùCi uniamo all’indignazione espressa dall’ANPI di Mestre[…]

Solidarietà con i lavoratori della Venini

L’articolo 1 della nostra Costituzione richiama a fondamento della Repubblica il lavoro, come diritto e come mezzo per realizzare la dignità della persona. La città di Venezia da sempre ha avuto rispetto e considerazione per gli artigiani dell’eccellenza che, con il loro lavoro, l’hanno resa grande. In un momento in cui un’altra attività simbolo si Leggi di piùSolidarietà con i lavoratori della Venini[…]