Convegno “L’autonomia regionale differenziata”, 10 ottobre 2019

Le sezioni ANPI “Erminio Ferretto” di Mestre e “Sette Martiri” di Venezia in collaborazione con l’Associazione GIURISTI DEMOCRATICI di Venezia “Emanuele Battain” hanno promosso un convegno sul regionalismo differenziato con l’obiettivo di informare in modo approfondito sui modelli di autonomia regionale differenziata proposti da Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna e sulle loro ricadute sul piano Leggi di piùConvegno “L’autonomia regionale differenziata”, 10 ottobre 2019[…]

Il massacro del Grappa – GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE AL CENTRO CANDIANI DI MESTRE ALLE ORE 17:00

Care compagne e cari compagni, amici e amiche, GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE  AL CENTRO CANDIANI  DI MESTRE ALLE ORE  17,00, la Sezione ANPI “Erminio Ferretto”, per  conservare e  diffondere la conoscenza  delle vicende e dei valori che la Resistenza ci ha consegnato come  elemento   fondante  della Repubblica e della Costituzione e patrimonio essenziale della memoria del Paese, ha Leggi di piùIl massacro del Grappa – GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE AL CENTRO CANDIANI DI MESTRE ALLE ORE 17:00[…]

TUTTI AL CANSIGLIO DOMENICA 8 SETTEMBRE

Cari compagni e care compagne, amiche e amici, Domenica 8 settembre ci sarà il raduno al Cansiglio per la commemorazione del rastrellamento nazifascista. http://www.anpi.it/eventi/6424/tutti-in-pian-del-cansiglio In allegato la locandina. Chi fosse interessato a partecipare ce lo comunichi al più presto a questo indirizzo. Un saluto resistente.Gianluigi Placella

Orazione per i Sette Martiri

Davanti a questi Martiri che ogni anno ricordiamo, dobbiamo, una volta di più, soffermarci sul senso del loro sacrificio, per coglierlo e rapportarlo all’oggi; considerare la loro opposizione a una organizzazione della società fondata sul pensiero unico, il sospetto, la delazione, l’odio per il diverso; e ancora: sul conformismo, sull’indifferenza e sul farsi valore dell’obbedienza Leggi di piùOrazione per i Sette Martiri[…]

I Sette Martiri di Castello

3 AGOSTO 1944 In quei giorni dell’estate 1944 lungo l’allora Riva dell’Impero erano attraccati cacciatorpediniere e motovedette battenti la bandiera con la svastica. Nella notte dall’1 al 2 agosto, secondo la versione tedesca, era scomparsa una loro sentinella. Le autorità germaniche ritennero che si fosse verificato un “attentato” e ne addebitarono alla Resistenza la responsabilità. Ne Leggi di piùI Sette Martiri di Castello[…]

75° Anniversario dell’Eccidio dei Sette Martiri

Come ogni anno, il 3 agosto, i veneziani ribadiscono la tradizione di una Città antifascista ricordando i Sette Martiri di Castello attraverso il Percorso della Memoria che onorerà il monumento alla Partigiana di Leoncillo, quindi quello in memoria degli IMI, e per finire la Partigiana morente di Murer. Il corteo poi percorrerà Riva dei Sette Leggi di più75° Anniversario dell’Eccidio dei Sette Martiri[…]

Lettera aperta al Prefetto di Venezia

Ill.mo Signor Prefetto, il rispetto che l’ANPI coltiva per le istituzioni non ci impedisce di dissentire profondamente dalla Sua decisione di non concedere la Piazza San Marco per la conclusione della manifestazione contro i rischi, per la città e i suoi cittadini, rappresentati dalla circolazione in laguna delle grandi navi. Siamo delusi, oltre che sconcertati, Leggi di piùLettera aperta al Prefetto di Venezia[…]

20 maggio 2019: “Per una cittadinanza consapevole. La Costituzione fa scuola.” Incontro conclusivo

Il progetto ”Per una cittadinanza consapevole – La Costituzione fa scuola”, promosso dalle sezioni ANPI di Venezia e Mestre, si propone di attuare un percorso di studio al fine di promuovere la conoscenza dell’origine, del significato profondo, dello spessore civico della Carta Costituzionale.  La cittadinanza consapevole è alla base di un progetto scolastico promosso in Leggi di più20 maggio 2019: “Per una cittadinanza consapevole. La Costituzione fa scuola.” Incontro conclusivo[…]

Orazione per il 25 aprile a Castello

Prima di tutto voglio ricordare Mirco Grespi Partigiano del comando di Piazza a Venezia, scampato alla fucilazione in riva dei 7 Martiri perché minorenne; Mario Bernardo Radiosa Aurora veneziano, partigiano della divisione Belluno, anche lui scampato ai rastrellamenti del Grappa dell’estate del ‘44. Un pensiero anche per la nostra Enrica che non può festeggiare con Leggi di piùOrazione per il 25 aprile a Castello[…]